IL GIRO DEL MONDO IN 43 COLAZIONI

The breakfast journey, o detto a modo nostro, il viaggio della prima colazione.
Tutto un libro che ruota ( e infatti lo chiamiamo “giro“) intorno al pasto più importante della giornata.
Quello che in teoria dovrebbe fornirci il giusto apporto calorico per affrontare una mattinata di lavoro, sport o scuola.

Tuttavia, sebbene il concetto della colazione-pasto-più importante-della-giornata sia diventato ormai un mantra, è altrettanto vero che ancora c’è chi si ostina a prendere un veloce caffè al bar o nel caos della propria cucina, magari in piedi e con un frollino nell’altra mano. I
Ignari del piacere del risveglio, questi fedeli della colazione mordi e fuggi non solo ignorano tabelle alimentari e consigli nutrizionali, quanto il fascino racchiuso nel lento e affascinante rituale della prima colazione.

Le autrici di questo libro, Elisa Paganelli e Laura Ascari, certamente non fanno parte del più o meno nutrito gruppo di blasfemi sopracitati. Al contrario, riconoscono l’importanza della prima colazione e della ritualità della stessa e scelgono di fare un giro del mondo per scoprire come cambi da paese a paese.
Che sia salata (vedi Inghilterra, Polonia e Giappone dove Oh stupore! a colazione si mangiano le stesse pietanze degli altri pasti della giornata) o dolce come l’italianissima accoppiata cornetto e cappuccino, la colazione rappresenta un irrinunciabile step per dare il buongiorno ad un nuovo giorno e alle sue sfide.
Un inizio scoppiettante ed energico dal lunedì al venerdì può trasformarsi in un risveglio lento e profumato nel weekend: caffè, muffin fatti in casa, marmellata, succo d’arancia, frutta fresca.
Un momento da condividere con la persona che amiamo, una cara amica, o tutta la famiglia: la più classica delle immagini da Famiglia del Mulino Bianco.

Ma tornando al libro. Le ricette sono invitanti quanto basta per indurci a provare, con elenco di ingredienti e modalità di preparazione, in modo che il “viaggio” non rimanga puramente visivo.
Le stesse ricette sono accompagnate da fotografie scattate ad arte, sulle quali una delle autrici è intervenuta graficamente, per rendere tutto più leggero e scherzoso.
Un libro diverso dagli altri perché incentrato su un unico tema, la colazione, e sulle molteplici e variegate preparazioni a cui si presta.
Un viaggio di cucina in cucina, di paese in paese, alla scoperta di usi, tradizioni e cibi che mai avremmo pensato possibili di prima mattina. Un viaggio senza valigia, senza cambi di fuso orario e soprattutto che sia necessaria alcuna carta d’imbarco.
Perché se è vero che la nostra colazione tipica è tra le più amate e apprezzate al mondo, è altrettanto vero che ci sono molte altre declinazioni di buon cibo, seppur diverso al risveglio. Vale la pena fare il giro!

Cosa leggere: The breakfast journey. Quando leggerlo: di prima mattina, per trovare l’ispirazione e soprattutto la ricetta giusta per una gustosa prima colazione. Come leggerlo: con occhi attenti alle parole e – soprattutto – alle immagini.

The breakfast journey di Elisa Paganelli, Laura Ascari  Nomos Edizioni prezzo € 19,90

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...