Leggere narrativa italiana: L’arminuta di Donatella Di Pietrantonio

L'arminuta di Donatella Di Pietrantonio è stato un regalo di Natale, uno dei miei preferiti, direi. Uno di quei libri di uno spessore che non intimorisce. Uno di quelli che quando compri pensi " se anche non dovesse piacermi, comunque riuscirei a finirlo". Sì, a me capita di comprare libri che non mi piacciono, perchè mi … Leggi tutto Leggere narrativa italiana: L’arminuta di Donatella Di Pietrantonio

Book wishlist e buoni propositi: ecco i miei titoli

Buoni propositi per il nuovo anno: moltissimi. Tra questi, propositi che si trasformeranno in realtà: quantità pari ad 1/1000 della cifra sopra indicata. Generalmente compreso tra zero (0, nessuno) e uno. Sì, uno solo. 1. Pezzo unico. Magari due, con molto lavoro e indicibili sacrifici. Per questa ragione su pick a book non si fanno … Leggi tutto Book wishlist e buoni propositi: ecco i miei titoli

LA VERITA’ SUL CASO HARRY QUEBERT: UN BEL GIALLO AMERICANO

Di certo lo abbiamo visto sugli scaffali o nelle vetrine delle librerie, ed in effetti non abbiamo potuto evitare di guardarlo (bell'immagine di copertina!) e sfogliarlo (anche solo per controllare la dimensione dei caratteri). Incerti circa il contenuto e forse scoraggiati dal volume del volume - 700 e più pagine – alcuni hanno preferito lasciarlo … Leggi tutto LA VERITA’ SUL CASO HARRY QUEBERT: UN BEL GIALLO AMERICANO

LA TRILOGIA DEL BAZTÁN. PRIMO VOLUME: IL GUARDIANO INVISIBILE

Il thriller psicologico Il Guardiano Invisibile è il primo volume della trilogia del Baztan di Dolores Redondo, già nota per aver vinto il Premio Bancarella 2018 con Tutto questo ti darò . Protagonista di questo primo avvincente thriller psicologico è Amaia Salazar, agente donna della Policia Floral de Navarra. Amaia viene da un passato difficile: … Leggi tutto LA TRILOGIA DEL BAZTÁN. PRIMO VOLUME: IL GUARDIANO INVISIBILE

EMANCIPAZIONE E SCOPERTA: L’ASSAGGIATRICE, DI GIUSEPPINA TORREGROSSA

L'assaggiatrice è un storia di emancipazione femminile in Sicilia. Anciluzza è una casalinga. Colta e laureata, non ha mai fatto nulla di diverso dal mandare avanti casa e famiglia: il marito non aveva voluto che lei lavorasse dopo il matrimonio e del resto non ce n’era mai stato bisogno. E del bisogno di realizzazione e … Leggi tutto EMANCIPAZIONE E SCOPERTA: L’ASSAGGIATRICE, DI GIUSEPPINA TORREGROSSA